“Nidi Gratis”: domande aperte dal 29 maggio al 27 giugno

Dettagli della notizia

L’iniziativa, promossa dalla Regione Toscana, riguarda famiglie con bambini 0-3 anni e Isee fino a 35mila euro

Data:

24 Maggio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Domande aperte da mercoledì 29 maggio a giovedì 27 giugno per la misura “Nidi Gratis” promossa dalla Regione Toscana a cui aderiscono anche il nido comunale “Pinolino” e lo Spazio Gioco “Le Coccole”. L’iniziativa ha l’obiettivo di sostenere l’accesso di bambini da 0 a 3 anni ai servizi per la prima infanzia riducendo le rette e integrando il “Bonus nido nazionale” già previsto dall’Inps attraverso risorse del FSE+ 2021-2027.

Info. Le domande possono essere presentate dalle ore 9 del 29 maggio alle ore 18 del 27 giugno esclusivamente online, attraverso il sito www.regione.toscana.it/nidigratis. Per informazioni, è possibile scrivere all’indirizzo nidigratis@regionetoscana.it.

A chi si rivolge “Nidi gratis”. Il contributo della Regione Toscana è destinato a nuclei familiari residenti in Toscana con Isee fino a 35mila euro e con bambini di età fino a 3 anni che frequentano nidi comunali e privati accreditati, spazi gioco e servizi educativi in contesto familiare. Le risorse regionali andranno a integrare il “Bonus nido nazionale” erogato dall’Inps a rimborso, riducendo o azzerando la quota delle rette a carico delle famiglie beneficiarie. Ciascuna di loro potrà contare su risorse in arrivo dalla Regione Toscana fino a un massimo di 5.800 euro per 11 mesi, da settembre 2024 a luglio 2025.

Ultimo aggiornamento: 24/05/2024, 12:22